RODOSZ/7 – Colloque des Doctorants en Philologie Romane – Budapest

Il 24 marzo 2023, il gruppo di ricerca ACRIL (Artes CRItica Linguistica) della Facoltà di Scienze Umanistiche e Sociali dell’Università Cattolica Pázmány Péter di Budapest ha organizzato RODOSZ/7 – Colloque des Doctorants en Philologie Romane.

Il RODOSZ/7, giunto ormai alla sua settima edizione, è un Convegno Internazionale rivolto a dottorandi/e di tutta Europa in letteratura o in linguistica teorica o applicata alle lingue romanze, in particolare al francese, allo spagnolo e all’italiano.

La giornata si è tenuta presso il Danubianum dell’Università Cattolica Pázmány Péter e si è aperta con i saluti della Professoressa Anikó Ádám, direttrice dell’Istituto di lingue classiche e romanze dell’Ateneo ospitante, nonché Cavaliere dell’Ordine delle Palme Accademiche. A questi è seguita la sessione plenaria, durante la quale il Professor Giampaolo Salvi dell’Università Eötvös Loránd (Budapest), celebre linguista e co-autore della Grande grammatica italiana di consultazione, ha presentato il suo studio su L’espressione del plurale nei dialetti italiani settentrionali.

Il programma della giornata ha poi previsto una ripartizione degli interventi in diverse sessioni parallele, divise per lingua (francese, italiana o spagnola) e per tematiche affini e presiedute da un membro del comitato organizzativo del Convegno.

I partecipanti provenienti da diversi atenei europei, quali ad esempio l’Università Babeș-Bolyai di Cluj-Napoca (Romania), l’Università Masaryk di Brno (Repubblica Ceca) e l’Università di Angers (Francia), hanno esposto le loro ricerche in ambiti che spaziavano dalla fonetica, al teatro, dalla critica letteraria, all’analisi del discorso.

Tra i vari contributi, vi è stato anche quello di Elena Margherita Vercelli, dottoranda in Digital Humanities dell’Università di Genova, che ha presentato un intervento dal titolo Le mouvement #MeToo des deux côtés des Alpes à l’aune des discours Twitter : une analyse socio-discursive outillée de #BalanceTonPorc et #quellavoltache. Il contributo si è incentrato su un’analisi sociodiscorsiva tool-based di due corpora comparabili di tweets in francese e in italiano, volta a descrivere le differenze socioculturali nella ricezione del movimento #MeToo in Francia e in Italia.

La versione scritta degli interventi sarà pubblicata nel prossimo numero della rivista Verbum – Analecta neolatina.



Citare questo post
Elena M. Vercelli (2023, 27 Marzo). RODOSZ/7 – Colloque des Doctorants en Philologie Romane – Budapest. Digital Humanities PhD. Recuperato il 30 Maggio 2024, da https://doi.org/10.58079/nlem

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.