« LE STATUT DU VERBE DANS LES DISCOURS SPÉCIALISÉS ENTRE THÉORIE ET PRATIQUE(S) » – UNIVERSITÉ DE PISE, 11 ET 12 AVRIL 2024

 

 

 

 

 

L’11 e 12 aprile 2024, nell’Aula Magna storica del Palazzo della Sapienza, si è tenuto il convegno internazionale intitolato “Le statut du verbe dans les discours spécialisés entre théorie et pratique(s). Questo evento ha avuto come obiettivo principale fare il punto sui più recenti sviluppi teorici e metodologici riguardanti il ruolo del verbo nei discorsi specializzati.

Nella terminologia, la dimensione concettuale ha privilegiato la categoria sintattica del nome (L’Homme, 2004). Solo negli ultimi anni è emerso un crescente interesse per il ruolo del verbo nell’analisi terminologica testuale e nella linguistica dei corpora.

Le tematiche previste per il convegno sono le seguenti:

  • Il ruolo del verbo nelle teorie terminologiche.
  • Verbi specializzati e linguistica di corpora.
  • Discorsi specializzati e traduzione automatica neuronale.
  • Fraseologia terminologica basata sui verbi.
  • Applicazioni terminografiche e lessicografiche specializzate.
  • Verbi specializzati metaforici.
  • Verbi e terminologia diacronica.

Tra i vari interventi, la dottoranda Giada D’Ippolito del 38° ciclo di Digital Humanities: Lingue, culture e tecnologie digitali dell’Università degli Studi di Genova, ha presentato una relazione intitolata: “Rôle et apport des verbes pour la construction et la modélisation de connaissances spécialisées du patrimoine muséal“. Questo lavoro, realizzato in collaborazione con la prof.ssa Micaela Rossi (Università degli Studi di Genova), la prof.ssa Cécile Frérot (Université Grenoble Alpes), la prof.ssa Caroline Djambian (Université Grenoble Alpes) e il dottorando Emrick Poncet (Universités de Saint Etienne e Grenoble Alpes), si inserisce nel contesto del progetto ITinHeritage (Djambian et al., 2023).

Il convegno ha rappresentato un momento di scambio proficuo tra dottorandi, docenti e ricercatori di tutto il mondo, sottolineando l’importanza del verbo come termine e unità specializzata, nonché come rappresentazione della conoscenza, particolarmente in domini specifici. Nell’ambito del progetto ITinHeritage, i verbi, in particolare, forniscono un significato diacronico e aiutano a identificare le relazioni tra i concetti.

Tra gli altri relatori figurano:

  • Marie-Claude L’Homme (Université de Montréal)
  • Danio Maldussi (Università degli Studi di Bergamo)
  • Maria Francesca Bonadonna (Università di Verona)
  • Sabrina Aulitto (Università di Napoli Federico II) & Pascaline Dury (Université Lyon 2)
  • Chiara Preite (Università di Modena e Reggio Emilia)
  • Badreddine Hamma (Université d’Orléans LLL), Lian Chen (Université d’Orléans, LLL) et Fabrice Menneteau (Bibliothèque Nationale de France,LLL)
  • Natalie Kübler – Université Sorbonne Paris Cité
  • Daniel Henkel (Université Paris 8) & Valeria Zotti (Università di Bologna)
  • Paolo Frassi (Università di Verona), Matteo Pessot (Università di Verona),
  • Gabriella Serrone (Università di Bari « Aldo Moro »)
  • Michela Tonti (Università degli Studi di Bergamo)
  • Mouna Cherni (Institut Supérieur des Langues de Tunis & Université d’Orléans)
  • Chems-Eddine Chiheb (Université de Bourgogne)

Le riflessioni emerse durante il convegno hanno evidenziato il ruolo cruciale del verbo come fonte di informazioni, rivelando la natura dei sostantivi nominali e descrivendo relazioni che altrimenti rimarrebbero inesplorate.

Questo convegno ha offerto un’opportunità unica per approfondire la comprensione del ruolo del verbo nella terminologia e per discutere delle ultime ricerche e metodologie in questo campo.

È prevista la pubblicazione degli atti del convegno sulla rivista Repères-Dorif durante l’anno accademico 2024/2025.

Programma



Citare questo post
Giada D'Ippolito (2024, 16 Maggio). « LE STATUT DU VERBE DANS LES DISCOURS SPÉCIALISÉS ENTRE THÉORIE ET PRATIQUE(S) » – UNIVERSITÉ DE PISE, 11 ET 12 AVRIL 2024. Digital Humanities PhD. Recuperato il 14 Giugno 2024, da https://doi.org/10.58079/11oip

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.