Virtual in the City – Summer School

Questa estate Shooting Torino offrirà una Summer School sulla creazione di materiale audiovisivo per la realtà virtuale. Fra teoria e pratica, “Virtual in the City” è un laboratorio comparativo tra i tradizionali sistemi di storytelling e ripresa e le innovative tecniche di Virtual Reality 360°.

Per saperne di più http://shootingtorino.org/courses/summer-school/

 

Summer School SISF – Società Italiana per lo Studio della Fotografia

 

Dall’archivio alla mostra – 13/18 luglio 2015

Pieve Tesino, presso la sede del Centro Studi Alpino dell’Università della Tuscia

La Società Italiana per lo Studio della Fotografia ha avviato uno spazio di formazione trasversale all’interno del programma Summer School di durata triennale. Questo intenso momento di confronto multidisciplinare ha messo in relazione competenze e saperi focalizzati sulla fotografia. Ad interessare la SISF è la messa in relazione tra pratica, cultura e professioni che riguardano il mondo dell’immagine per costruire un’opportunità formativa nuova e ancora quasi del tutto inedita in Italia. La settimana di formazione estiva (13-18 luglio 2015) ha avuto come titolo L’archivio fotografico come rappresentazione del mondo. L’archivio è considerato come il punto di riferimento per diverse culture e pratiche fotografiche contemporanee, come metafora degli archivi materiali e quelli in rete.

Anche se la mia epserienza si è fermata alla prima edizione, il percorso formativo della summer school è proseguito nel 2016 con l’approfondimento dei rapporti tra fotografia ed esposizioni e nel 2017 con l’approfondimento sul libro fotografico.

Dal sito della SISF: “Poco meno di trenta iscritti, selezionati tra cinquanta domande, secondo curricula articolati, eterogenei tra loro per provenienza geografica e culturale, per differenza biografica e anagrafica, tra i ventidue e i sessanta anni circa, comunque ad alta motivazione, oltre che di buonissima qualità, provenienza dagli archivi della città e dalle scuole professionali di fotografia, già laureati magistrali e quasi dottorandi. Partecipanti alla prima edizione in ordine alfabetico: Martina Alessandrini, Lorisa Andreoli, Paola Binante, Marilena Bonato, Angela Caputo, Lucia Cecere, Miryam Criscione, Elena Del Lungo, Ilaria Giovanna Doniselli, Michele Fucich, Guido Gerosa, Patrizia Giudicianni, Gabriele Gregis, Antonio Idini, Giulia Levi, Francesco Mariani, Martina Massarente, Arianna Massimi, Ilaria Montalenti, Anisia Novelli, Gabriele Gregis, Antonio Idini, Giulia Levi, Francesco Mariani, Martina Massarente, Arianna Massimi, Ilaria Montalenti, Anisia Novelli, Sara Orciari, Giuseppe Pazzaglia, Daniela Pera, Paola Sobrero, Francesca Strobino, Federico Vandone Dell’Acqua, Manuela Zugolo”.

Che cos’è la SISF

La Sisf è una rete di ricercatori italiani interessati allo studio della fotografia che mette insieme aree disciplinari diverse tra loro che riguardano il mondo dell’Università e delle Accademie di Belle Arti. L’interesse multidisciplinare si estende dalla storia dell’arte alla storia contemporanea, dalle scienze sociali al diritto rispondendo ad ambiti e pratiche professionali molto differenti, dai conservatori ai curatori museali, dagli archivisti ai fotografi.

I docenti della prima edizione:

Maria Francesca Bonetti (ICG, Roma), Giovanna Calvenzi
(photo editor), Marco Capovilla (fotogiornalista,
Università IULM), Giovanni Fiorentino (Università
della Tuscia, Viterbo), Silvia Loddo (ricercatrice
indipendente), Monica Maffioli (curatore
indipendente),Enrico Menduni (Università Roma 3),
Carlo Eligio Mezzetti (Ughi e Nunziante – Studio Legale,
Milano), Lucia Miodini (CSAC, Università di Parma;
ISIA, Urbino), Laura Moro (ICCD, Roma), Serge Noiret
(European University Institute, Firenze), Silvia Paoli
(Civico Archivio Fotografico, Musei del Castello
Sforzesco, Milano), Tiziana Serena (Università
di Firenze), Luigi Tomassini (Università di Bologna),
Franco Vaccari (artista), Roberta Valtorta
(Museo di Fotografia Contemporanea,
Cinisello Balsamo), Tiziana Macaluso (restauratrice)

Questa summer school è stata una splendida occasione per conoscere professionisti e docenti che si muovono intorno ai temi della fotografia, con particolare riguardo per gli archivi fotografici, tema specifico di questa prima edizione. Ospite speciale è stato Franco Vaccari (artista) che ha ripercorso insieme a noi le tappe della sua famosa opera Photomatic presentata in occasione della Biennale di Venezia del 1972.

Il tema centrale della Summer School è stato l’ARCHIVIO.

Il programma edizione 2015

Lu n e d ì 1 3 luglio
Benvenuto e introduzione
Giovanni Fiorentino – presidente SISF
Presentazione della Summer School
Monica Maffioli – vicepresidente SISF
Visioni d’artista
 Franco Vaccari / L’archivio come progetto
Mercoledì 15 luglio
Dentro l’archivio: metodologie, competenze, esperienze
Roberta Valtorta / L’archivio al centro
dell’esperienza di un museo di fotografia
contemporanea in Italia
Lucia Miodini / L’interazione tra gli archivi.
Esperienze di ricerca allo CSAC
Visita dell’archivio del MART di Rovereto
Conservazione e gestione dei materiali
fotografici nell’archivio
Tiziana Macaluso / L’archivio
e l’immagine. Nozioni di conservazione
Silvia Loddo / Archivio fotografico. Riordino,
inventario e catalogo
La tutela dell’archivio fotografico
Francesca Bonetti / La tutela dei beni e degli
archivi fotografici nella legislazione italiana
Eligio Mezzetti / Proprietà intellettuale e
archivi
Laura Moro / L’archivio immaginato
Martedì 14 luglio
Contributi epistemologici
Tiziana Serena / L’archivio come dispositivo
di conoscenza
Luigi Tomassini / Il documento fotografico
e gli archivi: memoria visiva e ricerca
storica al tempo di Internet
Dentro l’archivio:
metodologie, competenze, esperienze
Silvia Paoli / Un archivio fotografico pubblico
al centro di un sistema museale:
la valorizzazione tra storia e contemporaneità
Marco Capovilla / Gli archivi dei fotografi.
Caos e organizzazione razionale.
Enrico Menduni / Il presente come archivio
Venerdì 17 luglio
L’archivio globale
Serge Noiret / Gli archivi fotografici
digitali e il loro uso. Esempi e problemi.
Giovanna Calvenzi / Gli archivi e le banche
dati come strumenti del photo editor.
Presentazione delle riflessioni
e/o dei progetti sviluppati
dai partecipanti.
Conclusioni e verifiche
sulla prima Summer School SISF.
Sabato 18 luglio
Saluti e partenza